Palazzo Claudi

Un antico palazzo, sito nel centro storico del paese, restaurato e riaperto al pubblico nel 2012, divenuto sede marchigiana della Fondazione Claudi e importantissimo centro culturale di Serrapetrona.
Al suo interno sono esposte due mostre:

Museo dell’Uomo

Attualmente inagibile in seguito al sisma del 2016

Nell’anno 1995 l’amministrazione comunale ristruttura una antica torre di guardia, situata all’ingresso del vecchio castello a fianco della piazza, con le rispettive buche dove uscivano le canne di cannone. All’interno della torre, grazie all’opera di Rinaldo Antolini, volontario locale, fu messo a punto un piccolo museo con tutti gli strumenti serviti all’uomo prima dell’evento della più sofisticata tecnologia. Gli oggetti sono stati donati dalle famiglie del circondario e guardandole si ha la sensazione di ripercorrere lo sviluppo socio – economico della collettività di Serrapetrona. Dal 2013 questa raccolta è stata trasferita nelle sale inferiori della Pinacoteca Comunale ed arricchita di ulteriori oggetti.
Apertura nei mesi estivi e su prenotazione al Comune.

Museo Pinacoteca d’Arte Sacra Contemporanea

Attualmente inagibile in seguito al sisma del 2016

Un antico palazzo del centro storico, di interesse storico come struttura architettonica, proprietà della parrocchia di San Clemente, è divenuto Museo d’Arte Sacra Contemporanea e Galleria d’Arte.

torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Serrapetrona dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità